Costi servizio MCC

Per quanto riguarda i costi del servizio, siamo all’interno del range previsto dall’Allegato A della delibera 20 aprile 2017 dell’Autorità per l’Energia elettrica il gas e il sistema idrico.

In più forniamo il servizio di monitoraggio attivo per tutto il periodo per singola utenza.

Delibera 20 aprile 2017
282/2017/R/tlr

Definizione dei costi di riferimento indicativi per il servizio di suddivisione delle spese per riscaldamento, raffrescamento e acqua igienico sanitaria tra le unità immobiliari nei condomini e negli edifici polifunzionali

INDICAZIONI GENERALI
  • Settore:    Teleriscaldamento
  • Attività:    Contabilizzazione e fatturazione individuale
  • Ufficio Responsabile:    DSAM Direzione Servizi Ambientali (Calore)
  • Contatti:   teleriscaldamento@autorita.energia.it
DESCRIZIONE SINTETICA
  • Il provvedimento definisce i costi di riferimento indicativi del servizio di suddivisione delle spese di climatizzazione e acqua igienico sanitaria negli edifici. I costi sono definiti con riferimento a due servizi-tipo (servizio lettura e servizio ripartizione delle spese) delineati sulla base degli elementi emersi dalla ricognizione effettuata dall’Autorità sul servizio di sub-fatturazione offerto nel mercato nazionale e dalla successiva consultazione.
 
PROCEDIMENTO
  • Deliberazione: 617/2016/R/tlr
TIPOLOGIA ATTO
  • Deliberazione
RIUNIONE
  • 965
TESTO
ALLEGATI